Siamo presenti su TusciaInVetrina.info il portale delle attivitÓ e dei prodotti della Tuscia
http://invetrina.info/tuscianatale  
Il Portale che si propone di valorizzare e promuovere il territorio della Tuscia, attraverso un itinerario interattivo dai contenuti unici e soluzioni innovative, sempre aggiornato e facilmente consultabile, attraverso le distinte realtà economiche, culturali e artistiche, presenti sul Territorio, diviene un punto d’incontroe di comunicazione in Rete. 

In occasione delle Festività Natalizie propone il Progetto TusciaInVetrina – Natale 2017 | Capodanno 2018

TusciaInVetrina – Natale 2017 Capodanno 2018 si presenta come una “Guida virtuale completa” delle più importanti Programmazioni Natalizie, con informazioni dettagliate su Spettacoli, Eventi Teatrali, Manifestazioni Folklore, Sagre, Tradizioni, Presepi Viventi, Feste, Mercatini, Concerti, Cenoni, etc, dei Comuni della Provincia di Viterbo. Pensato per un facile utilizzo, ma efficace ed facilmente rintracciabile, la “Guida on line” TusciaInVetrina – Natale 2017 è uno strumento di qualità sia per gli utenti in cerca di informazioni su come e dove trascorrere le festività natalizie e di fine anno, sia per quelli che propongono e vogliono rendere visibili le proprie iniziative come: Enti Comunali, Pro Loco, Associazioni, etc. della Tuscia
Le offerte di Natale
Gli altri eventi

Per ricevere maggiori info o restare aggiornato sugli eventi e le manifestazioni, compila il seguente modulo:


Nome e Cognome*:
Email*:
Telefono:
CittÓ:
Messaggio:


PERCORSO: Tuscia, la Terra dei Presepi Viventi e del Natale
La tradizione del presepe natalizio ha le sue origini proprio in Italia da quando, nel 1223, San Francesco d'Assisi lo allestì per la prima volta a Greccio, piccola località in Umbria, come testimoniato anche dagli affreschi di Giotto nella Basilica superiore di Assisi. Sono moltissime le suggestioni che si sommano nella storia del presepe di Natale, così come le sue varianti regionali e non solo, è ormai diffuso in tutto il Mondo. Dal Settecento in poi si afferma la connotazione naturalistica, con scene della Natività di Gesù Bambino che si svolgono nel paesaggio naturale di ciascuna zona in cui è rappresentato e ancora oggi è consuetudine l'estremo realismo con cui vengono riprodotti personaggi e ambienti. La Tuscia, com’è noto, è una terra ricca di storia e tradizioni: dagli Etruschi ai Romani, dagli Imperatori ai Papi, dal Medioevo al Rinascimento, ogni epoca ha lasciato in questa terra tracce profonde. Particolarmente significative sono quelle legate alla cristianità, che qui ha segnato fortemente le vicende storiche, e di cui rimangono viva testimonianza le molte chiese disseminate nel territorio, alcune peraltro di straordinaria bellezza. Del resto, ancor oggi, nelle popolazioni locali è assai diffuso il sentimento religioso, che soprattutto nel periodo natalizio (ma anche in quello pasquale) dà vita a numerose manifestazioni, tra cui spiccano, senza ombra di dubbio, i “presepi viventi”.
Powered by InfoMyWeb.com
Contograph.blogspot.com

Siamo Presenti in www.tusciainvetrina.info



Sutri